Il Violino Forum

Il Forum di ViolinistiNet

Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 26 il Ven Ott 09, 2015 3:16 pm
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

Non sei connesso Connettiti o registrati

MASTER IN PRATICA ORCHESTRALE 16 BORSE DI STUDIO IN PALIO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Master of Advanced Studies HMI in Pratica Orchestrale



 
Il corso si propone di approfondire il repertorio orchestrale dal barocco a tutto il 900 sia in formazione sinfonica che a parti reali, nel caso di composizioni che prevedano tale organico o in adattamenti del repertorio lirico. Aperto agli strumentisti desiderosi di apprendere la professione di musicista di orches- tra in una pratica viva e reale.


A chi si rivolge il percorso formativo

• diplomati/laureati in Conservatorio o in Scuola Universitaria di Musica
• Professionisti attivi in grado di comprovare la propria idoneità presentando un dossier/portfolio e 
superando un esame d’idoneità
 


 
Audizioni
 
Sono previste tre distinte date di audizione, il 20 Ottobre 2012, il 10 Novembre 2012 ed il 1 Dicembre 2012, il candidato potrà scegliere una data tra queste indicandola nella domanda di iscrizione.
 Al termine delle audizioni seguirà la costituzione ufficiale della:

CASTELGRANDE HMI ORCHESTRA

E’ prevista la collaborazione della CASTELGRANDE HMI ORCHESTRA in produzioni sinfoniche/operistiche nelle quali verrà garantita ai partecipanti una retribuzione in forma di borsa di studio.
 

Durata e frequenza

Il corso ha una durata biennale, per un impegno pari a 60 ECTS suddivisi in 320 ore-lezione, unitamente a 1200 ore di studio personale.
Ogni anno prevede 4 moduli, ogni modulo ha la durata di cinque giorni per un totale di 40 ore-lezione e terminerà con un concerto pubblico.
 
Luogo e sede del corso

Helvetic Music Institute, Via Cancelliere Molo 9a, 6500 Bellinzona (CH)
 

Certificazione
 
1° anno: Diploma of Advanced Studies HMI in Pratica orchestrale 30 ECTS;
2° anno: Master of Advanced Studies HMI in Pratica orchestrale 60 ECTS:
 

Informazioni e iscrizioni
 

Responsabile del corso

Prof. Andrea Dindo
 
Allievo di Renato Dionisi per la composizione e di Piero Bellugi per la direzione d’orchestra, ha studiato pianoforte con Renzo Bonizzato, uno dei piu’ assidui e meritevoli allievi di Arturo Benedetti Michelangeli e perfezionato gli studi con Aldo Ciccolini, Andrzej Jasinski e Alexis Weissenberg.
Premiato al Concorso Internazionale di Musica da Camera di Parigi, ha tenuto concerti in prestigiose sale quali la Weill Recital Hall at Carnegie Hall di New York, la Pablo Casals Hall di Tokyo, per Radio France ed al Musée d’Orsay di Parigi (entrambi in diretta radiofonica), per la Fondation Beracasa di Montpellier, la Wigmore Hall e la Royal Academy di Londra ed, in Italia, per le principali istituzi- oni sinfoniche e concertistiche quali il Teatro dell’Opera di Roma, l’Accademia Chigiana di Siena, l’Unione Musicale di Torino, per la Società del Quartetto e la Società dei Concerti di Milano, il Teatro Carlo Felice di Genova, Musica Insieme di Bologna, il Teatro Lirico di Cagliari, gli Amici della Musica di Firenze e per il Festival Internazionale di Stresa.
Collabora stabilmente in duo con il violista Luca Ranieri, anche in formazioni cameristiche con le Prime Parti Soliste di orchestre Italiane e straniere (Orchestra Nazionale della Rai, Accademia di Santa Cecilia, Berliner Philharmoniker,Teatro alla Scala).
Ha collaborato con i vincitori del Concorso Rostropovich in tournèe in Italia e all’estero, recentemente con il vincitore dell’edizione 2008 Dai Miyata, oltre ad essersi esibito nei concerti in Italia di Jian Wang, artista Deutsche Grammophon.
Ha inciso per le etichette Agorà, Harmonia Mundi France, Velut Luna e JVC Victor. Viene regolarmente invitato presso la stagione della Cappella Paolina del Quirinale, in diretta Radiotre.
Ha inciso un’ importante monografia dedicata a Franz Liszt in duo con il violinista Marco Rogliano, pubblicato sulla rivista “Amadeus” che ha dedicato alla pubblicazione la copertina diel numero di giugno 2011.
Ha debuttato in veste di Direttore d’orchestra all’ Auditorium Parco della Musica di Roma in un programma di proprie elaborazioni per orchestra d’archi e voce solista, interprete Antonella Ruggiero.
Già ospite dell’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, dei Pomeriggi Musicali di Milano (tour estivo e inter- vento al Teatro Dal Verme di Milano per la “Milanesiana” con Elio delle Storie tese) e dell’Orchestra del Friuli Venezia Giulia , ha diretto l’Ensemble guidato da Markus Stockhausen, la prestigiosa Orchestra da camera di Mantova e, per due edizioni consecutive, la replica del programma del concorso di composizione “2 Agosto” di Bologna per il Festival Mozart di Rovereto, con l’Orchestra Filarmonica di Torino.
Recentemente è stato invitato dall’Orchestra della Svizzera Italiana per l’ideazione e conduzione di un pro- getto musicale divulgativo in 16 concerti, con dirette radiofoniche e televisive.
Nel 2011 ha diretto l’Orchestra Haydn di Trento e Bolzano in un impegnativo programma sinfonico. Lo attendono impegni in veste di direttore alla guida dell’orchestra Italia Sinfonica , formata dai migliori talenti provenienti dalle principali orchestre italiane ed estere ed una tournee con Tabarro e Cavalleria Rusticana con l’Ensemble Salotto '800.

Recentemente ha diretto l'Orchestra di Padova e del Veneto con i solisti del Martha Argerich Presents Project Lyda Chen Argerich ed Enrico Fagone.

Ha inoltre aperto il Festival Internazionale Mozart di Rovereto e la prestigiosa stagione della Filarmonica di Trento alla guida di Symphonia Italiana, orchestra di giovani profesisonisti provenienti dalle migliori compagini giovanili di Riccardo Muti e Claudio Abbado.

Da 20 anni è docente presso il Conservatorio di Trento e recentemente presso l’Accademia della Steinway Society di Verona.
 
 

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum